STATO DEL VEICOLO

Il veicolo viene consegnato al Cliente in perfetto ordine. Il mezzo è dotato di ruota di ricambio, normali attrezzi, triangolo, libretto di circolazione, contachilometri sigillato (vedi allegato "A"). Il locatario è responsabile della perdita o dello smarrimento dei documenti di circolazione. Il Cliente si obbliga a riconsegnare il veicolo nelle stesse condizioni in cui lo ha ricevuto, con l’intero equipaggiamento, salvaguardando l’efficienza del veicolo stesso, escluso il normale deperimento per l’uso (art. 996 c.c.).

USO DEL VEICOLO

Il mezzo noleggiato sarà adibito dal Cliente a quanto strettamente previsto dalla carta di circolazione e sarà usata la dovuta diligenza (art. 1001 c.c.). Il veicolo può essere condotto dal Cliente o da altre persone da questo preventivamente segnalate, purchè in possesso di valida patente di guida rilasciata da almeno un anno. L'utilizzatore dichiara che il veicolo consegnato è idoneo all'uso convenuto. Il veicolo non potrà essere condotto:

  • sotto l'influsso di alcool, droghe o altra legittima o illegittima sostanza che menomi la capacità o capacità di reagire del conducente;
  • da persona sprovvista di patente o con validità scaduta;
  • fuori strada o su strade inadatte;
  • per il trasporto illegale di merci (contrabbando, stupefacenti, ecc.., );
  • per fini commerciali dietro corrispettivo;
  • per partecipare a gare sportive , corse o altre manifestazioni;
  • recarsi all'estero salva preventiva autorizzazione scritta dal noleggiante.

RICONSEGNA

La riconsegna del mezzo dovrà avvenire entro le ore 18.00 del giorno di rientro previsto, ad eccezione di casi specifici da concordare preventivamente e per scritto. Nel caso di ritardo nella riconsegna del mezzo oltre l’orario indicato, sarà applicata una penale oraria pari al 10% della tariffa giornaliera, con un minimo di tre ore. Se il Cliente avvisa la Locatrice che intende prorogare il contratto, almeno 24 ore prima della scadenza del termine previsto per la riconsegna, il presente contratto sarà esteso fino alla effettiva data di restituzione del veicolo senza penale alcuna. In casi specifici può essere stabilito, preventivamente e per scritto, un diverso termine di preavviso fra le parti. Trascorse 24 ore dal termine previsto per la riconsegna del veicolo senza che la Locatrice abbia ricevuto alcuna notizia da parte del Cliente, questa avrà facoltà di querelare il Cliente stesso alle competenti Autorità per appropriazione indebita dell’automezzo noleggiato.

FURTO

Il veicolo è assicurato contro il furto. In caso di furto il Cliente dovrà corrispondere alla locatrice l'importo della franchigia assicurativa pattuita per quel veicolo (vedi allegato "B"). In ogni caso il Cliente, dal momento della conoscenza del fatto, dovrà fare tempestiva denuncia alle autorità competenti ed entro 24 ore dalla denuncia si impegna a fornirne copia alla Locatrice, unitamente a tutte le chiavi dell’autoveicolo ricevute.

DANNI A COSE O ANIMALI

La locatrice non sarà ritenuta responsabile per perdita o danni alle cose trasportate, abbandonate o dimenticate sul veicolo, sia durante che dopo il noleggio, salvo che tali eventi siano imputabili a dolo o colpa della Locatrice.

TERZI CREDITORI

ll Locatario, nei casi di pignoramento, sequestro, confisca, fermo amministrativo e/o di un qualunque provvedimento e/o procedimento che in qualsivoglia sede riguardi le Attrezzature noleggiate, dovrà rappresentare all’Autorità (civile, penale, amministrativa) e/o al soggetto terzo procedente che le predette non sono di sua proprietà ma bensì che lo stesso le detiene solamente ed esclusivamente a titolo di noleggio: in tale caso il Locatario dovrà, con la massima celerità, informare dell’accaduto il Locatore a mezzo fax o email oppure tramite altro mezzo idoneo a certificare l’avvenuto ricevimento, nonché attivarsi per la risoluzione della questione. In ogni caso tutte le spese, giudiziarie e non, ed il costo delle eventuali Attrezzature sostitutive saranno a carico del Locatario, fatto salvo che i suddetti fatti siano imputabili esclusivamente al Locatore.

AMMENDE E CONTRAVVENZIONI

Sono a carico del locatario le ammende e le contravvenzioni per infrazioni al codice della strada del veicolo commesse durante il periodo del noleggio. Il locatario si impegna a rimborsare alla Locatrice quanto da essa anticipato per il pagamento delle infrazioni di cui sopra, con esclusione di quanto dipendente dall’eventuale ritardato pagamento. In caso di fermo forzato del veicolo, dipendente da fatti imputabili al Cliente o al conducente autorizzato, alla Locatrice è riconosciuta una somma corrispondente alla tariffa minima giornaliera di noleggio, comunque non eccedente complessivamente il valore commerciale del mezzo. La circolazione dell'autoveicolo noleggiato è autorizzata in Italia ai fini della sicurezza del guidatore e della corretta manutenzione del veicolo in caso di superamento dei massimi parametri di percorrenza previsti riguardo l'eccedenza chilometrica, ci si riserva di agire anche per il danno maggiore. Il Cliente è responsabile personalmente delle infrazioni commesse alle normative del Codice della Strada ed al mancato pagamento di pedaggi autostradali e sarà tenuto al rimborso, per l'intero ammontare, delle relative sanzioni e spese più addebito di € 10,00 per la gestione amministrative delle pratiche.

RESPONSABILITA’

Il veicolo è assicurato contro i danni con copertura assicurativa "Kasco". Il cliente dovrà corrispondere alla locatrice l'importo della franchigia assicurativa pattuita per quel veicolo (vedi allegato "B").

COMUNICAZIONI

Il Cliente si impegna ad effettuare alla Locatrice le comunicazioni di sinistro, furto e incendio nel più breve tempo possibile e comunque non oltre il primo giorno feriale successivo all’avvenuta conoscenza del fatto, tramite fax o telegramma.

RIPARAZIONI

Le riparazioni e manutenzioni del veicolo, ordinarie e straordinarie, vengono effettuate dalla Locatrice. Nel caso in cui si verifichi una necessità urgente durante il periodo di noleggio, può provvedervi il Cliente, a carico della Locatrice, dietro preventiva autorizzazione scritta della stessa. Eventuali danni arrecati al veicolo, causati dal mancato rispetto delle norme previste dal libretto “uso e manutenzione”, saranno risarciti dal Cliente alla Società. Il Cliente si impegna a non apportare alcuna modifica al veicolo noleggiato.

TARIFFA

Il veicolo s’intende noleggiato secondo le sotto indicate tariffe in vigore alla data di sottoscrizione del contratto; eventuali variazioni, per i contratti di durata superiore a 15 giorni, devono essere preventivamente comunicate al Cliente, con facoltà per lo stesso di accettazione o di recesso. Il periodo minimo di noleggio è di minimo un giorno.

La tariffa DI .……………. GIORNALIERA comprende: ……………. , Assicurazione RCA,assicurazione furto/incendio, kasko e manutenzione ordinaria fino al ……………………. incluso.

La tariffa non comprende:

FORATURA ED ECCESSIVA USURA PNEUMATICI, ROTTURA CERCHI IN LEGA, CONSUMO ANOMALO PASTICCHE FRENO E TUTTI I DANNI DERIVANTI DALL'UTILIZZO IMPROPRIO DEL VEICOLO.

PRENOTAZIONE

In caso di rinuncia del Cliente al veicolo prenotato, comunicata alla Locatrice con preavviso inferiore a 24 ore, egli dovrà pagare ugualmente una somma corrispondente alla tariffa minima di noleggio per i giorni prenotati; analogo importo sarà dovuto alla Locatrice in caso di anticipata riconsegna dell’automezzo senza il preavviso sopra indicato. Nel caso in cui la Locatrice non consegni al Cliente il veicolo come pattuito da prenotazione, senza avvisare nel termine di cui sopra, questa dovrà pagare al Cliente l’importo della tariffa minima del noleggio per i giorni prenotati, a titolo di risarcimento danni.

RISOLUZIONE DEL CONTRATTO

Il presente contratto potrà essere risolto anticipatamente, ai sensi dell’art. 1456 c.c., dalla Locatrice, nel caso di uso non appropriato del veicolo da parte del Cliente, ai sensi del presente contratto, nonché nel caso di insolvenza, fallimento o altra procedura concorsuale a carico del Cliente. Il Cliente, a sua volta, potrà risolvere anticipatamente il contratto, ai sensi dell’art. 1456 c.c., nel caso in cui il mezzo e l’equipaggiamento indicati nel presente contratto non siano idonei all’uso ed all’utilizzo.

LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE

I termini e le clausole del presente atto si intendono perentori ed essenziali tra le parti. Il contratto e le Condizioni Generali di Noleggio sono regolati e disciplinati dalla legge Italiana: tutte le controversie che dovessero insorgere in relazione alle Condizioni generali di Noleggio e/o il Contratto di noleggio, verranno devolute all’esclusiva ed inderogabile competenza del Foro di Frosinone , con esclusione di qualsiasi altro Foro.

Anagni, li ………………..

_____________________
(Il proponente)

______________________
(Il Cliente)

Ai sensi degli artt.1341 e ss. del c.c., le parti dichiarano di approvare espressamente le seguenti clausole: 4) RICONSEGNA, 8) AMMENDE E CONTRAVVENZIONI, 9) RESPONSABILITA’, 15) RISOLUZIONE DEL CONTRATTO, 16) LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE.

TRATTAMENTO DEI DATI

Il Cliente è stato informato che, ai sensi del Reg. (UE) 2016/679 “GDPR”, i dati da egli forniti potranno formare oggetto di trattamento, nel rispetto di detta normativa. Titolare del trattamento, ai sensi della Legge, è LEGALE RAPPRESENTANTE PIETROBONO BRUNO Tali dati verranno utilizzati per le finalità economiche della Società/Impresa PIEMME NOLO S.R.L., quali: - conclusione ed esecuzione di contratti di noleggio veicoli ed eventuali contratti collegati, nonché realizzazione di una banca dati della clientela a tali scopi; - attivazione degli standard internazionali dei sistemi di pagamento (es. bonifici bancari, carte di credito, di debito, ecc); - attività promozionali/pubblicitarie. Tali dati potranno essere utilizzati dalla Società/Impresa PIEMME NOLO S.R.L. anche al fine di consentire alle autorità pubbliche di inoltrare eventuali contestazioni al Cliente responsabile di violazioni del Codice della Strada o di altre normative applicabili, per il pagamento delle relative sanzioni pecuniarie da parte del Cliente stesso. Infine, i dati potranno essere utilizzati da PIEMME NOLO S.R.L., ai sensi del Reg. (UE) 2016/679 “GDPR”, per altre attività autorizzate da espressa disposizione di Legge o provvedimento del Garante per la protezione dei dati personali. Il trattamento dei dati avverrà tramite strumenti idonei a garantire la sicurezza e la riservatezza degli stessi. Il conferimento dei dati da parte del Cliente ed il consenso al relativo trattamento sono liberi e sono necessariamente funzionali all’instaurazione ed allo svolgimento del presente rapporto contrattuale. In ogni caso, il Cliente, in base all’art. 13 della Legge può ottenere in qualsiasi momento l’aggiornamento, la rettifica o la cancellazione dei dati che lo riguardano.